Occupational Therapy International

Occupational Therapy International è tra le riviste più importanti in Terapia Occupazionale.

In letteratura, si può notare una forte eterogeneità di strumenti validati tra vari contesti nazionali. Si può presumere che questa eterogeneità abbia un significato positivo se si pensa alle molteplici esigenze cliniche; tuttavia, i professionisti sanitari possono avere delle volte informazioni contrastanti da utilizzare. Inoltre, la carenza di standardizzazione nella valutazione dei risultati ostacola la comparazione delle evidenze scientifiche a livello internazionale. Risulta infatti difficile eseguire revisioni sistematiche con meta-analisi.

Come riuscire a ridurre questo gap?
Attraverso l’utilizzo di scale di valutazione affidabili.

La nostra associazione ha quindi proposto un numero speciale ad Occupational Therapy International.
L’editorial board ha accolto con entusiasmo lo Special Issue:

Outcome Measures and Assessment Tools in Occupational Therapy.

Il numero speciale della rivista ha quindi un focus specifico sugli strumenti di valutazione in terapia occupazionale. 

Potential topics include but are not limited to the following:

  • Revisioni sistematiche e meta-analisi di strumenti già esistenti in terapia occupazionale. 
  • Studi di validazione di strumenti già esistenti.
  • Ricerche sulle proprietà psicometriche di nuovi strumenti di valutazione.
  • Valutazione comparativa tra diversi strumenti di valutazione nella stessa area.
  • Studi cross-sectional di di adattamento cross-culturale.

Guest Editors per Occupational Therapy International:

Giovanni Galeoto: Dipartimento di Sanità Pubblica e Malattie Infettive, Sapienza Università di Roma

Anna Berardi: Sapienza Università di Roma

Marco Tofani: Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione, Ospedale Pediatrico Bambino Gesù

Be Sociable, Share!